Le residenze

Gruppo appartamento 16-21 anni

Il servizio accoglie solo ragazze o ragazzi dai 16 ai 21 anni inviati dai servizi sociali e viene stabilito il loro percorso educativo.

Le ragazze e i ragazzi possono arrivare da servizi Caritas o da altri servizi. Inizialmente vengono valutati per un periodo di un mese e poi si decide per il proseguo del servizio. Ci sono casi in cui le ragazze e i ragazzi hanno famiglia qui, ma vengono allontanati per casi di maltrattamento o abuso. Altri casi invece in cui non hanno nessuno o sono minori stranieri non accompagnati.

Attività

Si lavora soprattutto sull’autonomia della persona. Ognuno segue un percorso individualizzato. Quando entrano in casa, si stabilisce insieme un patto per l’accoglienza. Gli appartamenti a disposizione sono due ed ospitano fino ad un massimo di 11 ragazze. Si dividere i ragazzi fra maschi e femmine e per età, maggiorenni e non.
Ogni persona segue un percorso individualizzato e vengono impegnati in attività. I ragazzi non rimangono in casa senza far nulla. Il servizio è anche in contatto con l’ufficio formazione e orientamento al lavoro, che segue i ragazzi nella formazione e ricerca del lavoro. I ragazzi, si prendono cura delle proprie cose e della casa.

Strutture

Appartamenti San Lorenzo (femmine)
Centro la Meridiana (maschi)

Appartamenti per l’autonomia – Neomaggiorenni

Sono appartamenti dove vivono i neomaggiorenni non ancora in grado di rendersi autonomi da un punto di vista economico. Sono l’ultimo passo verso l’inserimento o reinserimento sociale. Il servizio si rivolge a neomaggiorenni divisi fra maschi e femmine non ancora in grado di rendersi autonomi da un punto di vista economico.

Strutture

Due appartamento di Casa della Carità e due appartamenti al centro le Torri

Resta accanto a chi ha più bisogno

Resta accanto a chi ha più bisogno

Con il tuo contributo tante persone fragili potranno ricevere aiuto e conforto.

DONA ORA