Servizio civile e
Anno di volontariato sociale

Come Fondazione Solidarietà Caritas ONLUS – Firenze, insieme a Caritas Diocesana Firenze, durante l’anno pubblicheremo su questa pagina tutte le informazioni utili per poter prendere parte al Servizio Civile Universale, al Servizio Civile Regionale e all’Anno di Volontariato Sociale.

Servizio civile

Il Servizio civile è la scelta volontaria di dedicare alcuni mesi della propria vita al servizio di difesa, non armata e non violenta, della Patria, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, attraverso azioni per le comunità e per il territorio.

Il Servizio civile rappresenta una importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani, che sono un’indispensabile e vitale risorsa per il progresso culturale, sociale ed economico del Paese.

Referenti
Enzo Capretti, Luca Orsoni, Giovanna Grigioni

Informazioni bando Servizio civile Regionale

Scadenza ore 14:00 di venerdì 28 maggio 2021

Domanda di partecipazione
Il progetto di Fondazione Solidarietà Caritas è “Solidarietà 2018” e sono disponibili 10 posti. La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente online, accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC e seguendo le apposite istruzioni.

Per info:
Scrivi a: serviziocivile@caritasfirenze.it – Telefona a: 055412682 – 3208213623
oppure vieni a trovarci in Via Corelli 85 (Novoli – Firenze)
ogni mercoledì (da 3 al 28 maggio) dalle 9 alle 13 (su appuntamento)

Informazioni bando Servizio civile Universale

Al momento non ci sono bandi aperti

Anno di volontariato sociale

L’esperienza dell’Anno di Volontariato Sociale (A.V.S.), avviato dalla Caritas Italiana nel 1981, con il desiderio di offrire ai giovani una proposta formativa strettamente legata ad un’esperienza di servizio, viene proposta in collaborazione con alcune Caritas diocesane.

Possono svolgere l’A.V.S. i giovani dai 18 ai 28 anni, siano essi cittadini italiani, stranieri, apolidi e/o giovani detenuti soggetti a pene alternative.

Sono previste 25 ore settimanali di servizio.

A voi, giovani, proponiamo di: condividere un anno di vita con chi vive una situazione di difficoltà, con chi è solo, emarginato sperimentare l’importanza del dono di sé, senza secondi fini o interessi personali aprire gli occhi e il cuore su una realtà spesso poco conosciuta, come quella di chi dei povero nella nostra città lasciarvi guidare in un’esperienza di formazione alla cittadinanza attiva rafforzare in voi il valore della non violenza, del bene comune e del rispetto dei diritti e … non ultimo – altrimenti non avreste scelto la Caritas – diventare un “segno” nella Chiesa e nella società umana, promuovendo un modello di vita basato sull’accoglienza e sulle relazioni profonde e autentiche, in alternativa a modelli ispirati al consumo, all’avere e alla indifferenza.

Referenti
Luca Orsoni – Tel. 055 412728
Giovanna Grigioni – Tel. 055412682